IN RICORDO DI GINO CRISPONI

Gino ci ha fatto un dono inestimabile, i suoi scatti sono depositari di una memoria storica del festival e difficilmente, un lavoro così certosino, meticoloso, pieno di entusiasmo e amore per la musica si potrà mai replicare. La sua amicizia, così come la sua straordinaria visione degli artisti e dei luoghi che li hanno accolti, Cala Gonone in primis, sono insostituibili. Per questo motivo ogni anno onoriamo il suo lavoro e la sua passione per la fotografia con la mostra permanente “No flash, please!” così che la sua opera non debba solamente essere celebrata dalla nostra associazione, ma che possa diventare patrimonio del festival e dei suoi ospiti.

Giuseppe Giordano
(Presidente intermezzo)

GINO CRISPONI
Articolo da “La Nuova” del 2 settembre 2004

NUORO.È morto Gino Crisponi. Nato a Mamoiada 53 anni fa, ma nuorese di adozione, conosciutissimo, lavorava come ispettore sanitario alle dipendenze dell'Asl nº 3. Era anche un esperto micologo. Personaggio eclettico, si è sempre contraddistinto per la molteplicità degli interessi, la sensibilità artistica, la curiosità e la grandissima passione per la fotografia, della quale era un profondo cultore oltre che un abile tecnico. L'altro suo grande amore era la musica, ed in particolare il jazz. Animatore culturale, è stato socio fondatore nel 1987, con Pasquale Mascia e Giuseppe Giordano, dell'associazione 'IntermezzoAd 'Intermezzo" va il merito di essere riuscita ad organizzare a Nuoro, e in altri centri del territorio provinciale, il festival jazz. A Gino Crisponi e ai colleghi, inoltre, si deve la fortunata manifestazione di 'Calagonone Jazz", che quest'anno raggiunge la 15ª edizione, registrando sempre uno strepitoso successo. Ha fatto parte della band di musicisti nuoresi che ha partecipato alle riprese del remarke del film girato un anno fa da Madonna nella spiaggia di Cartoe, con l'esecuzione di un mambo. Un brano degli anni Cinquanta lanciato dalla cantante Billie Dalle Reese. Gino Crisponi, interpellato dalla produzione del film, è riuscito a mettere insieme gli 11 componenti dell'orchestra tutta barbaricina. Ed è sempre Gino Crisponi ad aver progettato e realizzato il volume 'Cala Gonone Jazz 1988-2001", che raccoglie le più belle immagini degli artisti che hanno preso parte alle varie edizioni della rassegna del jazz, immortalando cantanti e musicisti, tra i quali Lester Bowie e Betty Carter. Due grandi. Insieme a Billy Cobhan e Mike Stern, Mc Coy Tyner, Don Moye e Jhon Patitucci, Henry Texier, Steve Lacy e Franco Cerri. Tutto questo facendo ogni genere di sacrifici, mettendoci anima e corpo per la buona riuscita dei festival e dei concerti, anche quando la professionalità di 'Intermezzo" non riesce ancora a trovare il necessario spazio nella programmazione culturale isolano.

CALAGONONE 1988-2001 - LE FOTO DI GINO CRISPONI

Dal 1988 al 2001 tutte le foto di Gino Crisponi raccolte in un libro che racconta i festival dell'intermezzo a Calagonone.


APRI IL LIBRO IN FORMATO PDF