1000 caratteri rimanenti

  

Venerdi 11 Aprile 2014 Teatro Eliseo ore 21

I grandi interpreti internazionali

“Cordes Classiques”

Appuntamento d’eccezione al festival Eliseo Musica, venerdì 11 Aprile sarà il turno del prestigioso quartetto d’archi di Cracovia “Cordes Classiques”. La formazione cameristica composta da Peter Marciak, Marcin Kmiecik, Aneta Dumanowska,Thomas Wyroba, vanta un attività decennale sui palcoscenici di tutto il mondo; Il quartetto, grazie alla raffinatezza del suono così come la notevole espressività del repertorio che va dal barocco alla musica contemporanea, gode di una grande credibilità presso gli appassionati di musica e la critica specializzata. Sul palco del teatro eliseo, Il quartetto presenterà un programma che comprendeBeethoven, Shostakovich e Lutoslawski. Nel repertorio, occupano un ruolo speciale le opere scritte per orchestra d'archi e formazioni cameristiche, tra le quali il terzo concerto brandeburghese di JS Bach , souvenir de Florence di Tchaikovsky, Verklärte Nacht di A. Schoenberg, Chamber Symphony ( VIII String Quartet ) di Shostakovich, musica funebre di Lutoslawski e Sinfonietta di Penderecki. I musicisti del quartetto, membri della Sinfonietta di Cracovia hanno collaborato con solisti del calibro di B. Pergamenschikow, M. Maisky, M. Vengerov, B. Douglas, R. Buchbinder, P. Wispelwey, T. Zimmermann, K. Danczowska nonché con direttori K. Penderecki, A.Wit, J. Maksymiuk Eschenbach, L. Maazel, V. Gergiev e J. Axelrod.

Il quartetto svolge intensa attività concertistica presso istituzioni concertistiche e festival di tutto il mondo, tra i quali: Alice Tully Hall al Lincoln Center di New York, Suntory Hall di Tokyo, il Conservatorio di San Pietroburgo e Mosca, Filarmonica di Berlino, la Alte Oper di Francoforte, Schleswig- Holstein Music Festival , Festival International de Colmar , Festival delle Notti Bianche di San Pietroburgo , Murten Classics in Svizzera o al di Cracovia Festival Sacrum.

Read More...

RASSEGNA CONCERTISTICA ELISEO MUSICA 2014 VI EDIZIONE

Eccoci con la sesta edizione di “Eliseo Musica”, rassegna concertistica curata da Intermezzo, grazie al decisivo contributo dell’ Assessorato alla pubblica istruzione,  Fondazione Banco di Sardegna e  MIBAC. Decisi a sostenere questo fondamentale settore musicale, ci uniamo, integrando l’offerta presente nella regione e in città, alle istituzioni concertistiche che operano per la divulgazione di questo patrimonio della civiltà. Come di consueto, si svolgerà al teatro Eliseo e sarà caratterizzata da una rilevante presenza di musicisti sardi. Ad aprire il cartellone, il 6 marzo al teatro Eliseo alle ore 21, un attesissimo concerto che vedrà sul palco la giovane promessa veneta Arianna De Stefani, con un repertorio impegnativo che comprende, Beethoven, Chopin e Liszt. Diplomata in pianoforte con il massimo dei voti a soli 14 anni, la De Stefani proviene dalla scuola del M° Daniela Vidali, già insegnante di Gloria Campaner acclamata concertista internazionale. Il secondo appuntamento della rassegna, prevede altre due promesse, la chitarrista Maria Luciani e la flautista Francesca Apeddu. Le due concertiste sarde, vincitrici di prestigiosi concorsi, si presenteranno il 20 Marzo alle ore 21 al  teatro Eliseo con un interessante programma che comprende musiche di Villa Lobos, Margola,  Ravel, Castiglioni e Piazzolla. A seguire, il 25 Marzo, l’atteso debutto del duo costituito da due grandi interpreti, il pianista Andrea Ivaldi e il violinista Carlos Garfias. I due musicisti, su commissione di “Eliseo musica”, presenteranno in anteprima un programma impegnativo che prevede l’integrale delle sonate per violino e pianoforte di Brahms. Il 31 Marzo, il cartellone prevede un concerto monografico dedicato ai lavori recenti del compositore sardo Antonio Doro, i cui lavori elettroacustici, per percussioni e pianistici saranno affidati a specialisti del suo repertorio quali Luca Spanu, Andrea Bini, Mario Carraro e Stefano Melis. Appuntamento d’eccezione l’11 Aprile con il prestigioso quartetto d’archi di Cracovia “Cordes Classiques. La formazione cameristica composta da Peter Marciak, Marcin Kmiecik, Aneta Dumanowska e Thomas Wyroba, vanta un attività decennale sui palcoscenici di tutto il mondo; Il quartetto, grazie alla raffinatezza del suono così come la notevole espressività del repertorio che va dal barocco alla musica contemporanea, gode di una grande credibilità presso gli appassionati di musica e la critica specializzata. Sul palco del teatro Eliseo, Il quartetto presenterà un programma che comprendeBeethoven, Penderecki e Shostakovich. Concerto di chiusura il 30 Aprile, di scena la giovane soprano nuorese Roberta Serra che presenterà un autentico viaggio nell’opera, accompagnata dalla pianista Elena Alvandi.

Ingresso Euro 5.00 - Studenti Euro 3.00.

 

 

WWW.INTERMEZZONUORO.IT - P.IVA 01408820916 - C.F. 93020420910 - Tel. e Fax 0784 232539

Copyright © 2014 intermezzonuoro.it. Tutti i diritti riservati.